ANANTASANA

Posizione dello Hatha Yoga. Ananta significa infinito,  eterno: con questo nome viene chiamato il mitico serpente Sesa sul quale Vsnu ( adagiato sul fianco in una postura che ricorda questo asana) giace al di sopra delle acque cosmiche al termine di una dissoluzione del mondo.

Con questo Asana la regione pelvica riceve notevoli benefici e i muscoli posteriori della coscia vengono tonificati appropriatamente. Tale postura toglie il mal di schiena e previene l’ernia e la sciatica ed è utilissimo per coloro che praticano attività sportiva in cui gli arti inferiori sono fortemente sollecitati , in quanto evita gli strappi muscolari dovuti ad insufficiente elasticità delle fibre.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.